Opere per scolo acque meteoriche Viale delle Fosse

Ieri mattina, presso la sede del COMUNE DI BASSANO DEL GRAPPA – sede in VIA GIACOMO MATTEOTTI 39, BASSANO DEL GRAPPA, Vicenza, Italia, alla presenza del RUP ing. Alberto Zambon, dell’impresa Trevisan s.r.l. e di O2H Engineering S.r.l.s. è stato firmato il verbale di consegna dei lavori per la realizzazione delle “Opere per scolo acque meteoriche Viale delle Fosse”.
L’intervento permetterà di risolvere gli allagamenti lungo Viale delle Fosse in occasione di eventi di pioggia intensi, attraverso il rifacimento del sistema di raccolta delle acque meteoriche.
Il personale di O2H, che ha redatto il progetto definitivo ed esecutivo delle opere, ricoprirà i ruoli di Direttore dei Lavori e Coordinatore della Sicurezza in fase di esecuzione.

Seguici anche su Linkedin

Conclusione Lavori

Il 28 febbraio scorso si è inaugurata la stagione irrigua 2022 del Consorzio di bonifica di II grado L.E.B. e, con essa, la conclusione dei lavori di demolizione e rifacimento delle lastre e del sistema di drenaggio del rivestimento impermeabilizzante di un primo tratto di circa 1300 m del canale irriguo.
La progettazione dei lavori è stata curata da Enrico Frank e Riccardo Bertaggia quando erano ancora in BETA Studio, e siamo ancora coinvolti nella Direzione Lavori con Massimo Coccato nella veste di Direttore Operativo a supporto del personale del Consorzio.
I lavori sono stati affidati alle imprese del consorzio ViBuilding (COIMA, IMPRESA EDILE ABBADESSE S.R.L., Sitta) con Dossi Costruzioni, I.C.G. ed Eurobeton.

Seguici anche su Linkedin

Lavori per la realizzazione della cassa di laminazione sul torrente Orolo

Nell’ambito dei lavori per la realizzazione della cassa di laminazione sul torrente Orolo nei comuni di Costabissara e Isola Vicentina (VI), di cui stiamo seguendo la Direzione Lavori, è stato recentemente eseguito, in tre giorni consecutivi, il getto della platea di fondazione dello sfioro di sicurezza del manufatto di restituzione a fiume.

Per il controllo dei circa 1’100 m³ di calcestruzzo utilizzati, sono stati prelevati 12 campioni, confezionando i cubetti previsti dalle NTC 2018, ed eseguite altrettante prove di fluidità slump test.

Seguici anche su Linkedin